giovedì 1 settembre 2016

Lasagne estive di pane carasau

lasagne di pane carasau

Girando in questi giorni per i vari social, non posso non notare tutti quei post sulla fine imminente dell'estate e addio sogni di gloria, si ritorna in ufficio.
Si, è settembre. La differenza la percepisco appena, io che agosto l'ho passato lavorando e che, se guardo fuori, vedo ancora il sole battente (troppo, per i miei gusti).
Certo alcune cose le noto anche io, ad esempio, non si può più parcheggiare facilmente a Milano come qualche settimana fa, e le strade sono un po' meno deserte.

Per me però ci sono state delle grandi consolazioni per queste vacanze mancate, tra cui di sicuro non posso non annoverare i peccatucci di gola che ci siamo concessi io e l'uomo. Questa lasagna è sicuramente tra questi, anche se rispetto ad una lasagna tradizionale, questa è sicuramente light. La realtà cambia a seconda del punto di vista che si sceglie, alla fine. E io scelgo di considerarla light, non c'è la carne né la besciamella, praticamente è dietetica!





lasagne carasau


INGREDIENTI:

  •  1 confezione di pane carasau
  • 2 scatole di pomodorini pelati
  • 80g di pomodorini cigliegini
  • 3 mozzarelle
  • basilico
  • 1/2 cipolla
  • sale e pepe
  • parmigiano grattugiato
Preparate il soffritto con la mezza cipolla, quando sarà ben rosolata aggiungete i pelati e fate cuocere il sugo a fuoco basso, fino a che non si sarà addensato. Aggiustate con sale e pepe ed unite il basilico spezzettato.
In una teglia da forno, mettete alla base una cucchiaiata di sugo, poi fate uno strato con il pane carasau. Durante questa operazione, non vi preoccupate se si dovesse rompere.
Coprite poi con il sugo e la mozzarella, e continuate a formare gli strati fino a riempire la teglia. 
Nell'ultimo strato mettete anche i pomodorini tagliati a metà ed un'abbondante manciata di parmigiano grattugiato.
Infornate a 180° per 25 minuti, una volta pronte attendete qualche minuto prima di tagliarle.
Servite con qualche fogliolina di basilico fresco. 

10 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho eliminato il precedente commento perché mi sono accorta di averlo cominciato con l'ultimo che ti avevo scritto un mese fa ovvero:" Mi hai portato alla memoria..." ahahah comunque anche in questo volevo dire che la ricetta è stuzzicante e che mi è venuta in mente la zuppa gallurese ( evidentemente i tuoi post risvegliano alcuni miei ricordi sepolti dagli anni che mi porto!!! )

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...