sabato 2 aprile 2016

Hummus piccante


La mia con i sapori piccanti è una storia d'amore, che è nata come una storia d'odio. Quando ero più piccola odiavo tutto ciò che avesse anche il minimo sentore piccante, visto che una volta per errore rubando un po' di sugo dalla pentola con un pezzo di pane, ho dato una bella masticata ad un peperoncino calabrese intero. Avevo circa 5 anni e la bocca mi è andata in fiamme per ore e ore, per cui non volevo certo ripetere l'esperienza!
Piano piano crescendo però i miei gusti sono cambiati, e la cucina messicana mi ha aperto un mondo, per cui poi il peperoncino non l'ho più lasciato.
Di solito a casa tengo quelli freschi, li preferisco ai classici essiccati, e quindi il mio congelatore ne è sempre pieno!

Parlando della ricetta, ho conosciuto l'hummus relativamente di recente e non l'ho mai più lasciato. Mi piace un sacco ed è molto versatile, lo si può mangiare come snack, accompagnato alle verdure, dentro ad una piadina, con il pane, con i falafel...e poi si può fare con un sacco di verdure diverse!
Questo è il più classico, di ceci, ma con un po' di brio in più!




INGREDIENTI

  • 1 confezione di ceci da 380g
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 cucchiaio di pasta tahini (pasta di sesamo)
  • 1 peperoncino fresco 
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bicchiere di acqua calda
  • paprica affumicata


Mettere nel mixer i ceci sgocciolati, lo spicchio d'aglio tritato, il peperoncino sminuzzato e privato dei semi, il sale, la pasta thaini e mixare il tutto. Aggiungere piano piano l'acqua fino a che il composto raggiunge la densità e cremosità desiderata. Servire con una spolverata di paprica.

2 commenti:

  1. L'hummus di ceci per me è come una droga, non ho visto se lo hai già provato, l'hummus con zucchine o i peperoni rossi, deliziosi.

    RispondiElimina
  2. no onestamente non l'ho mai provato ma ora cerco qualche ispirazione e lo provo!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...