giovedì 9 giugno 2011

Rotolo dolce al ribes rosso e cioccolato

E' un bel po' che non scrivo eh...
ora ho un pò di tempo perchè sono a casa malata , una settimana a riso bianco e patate lesse , una vera festa!
Onestamente però un po' di giorni di tranquillità e riposo mi ci volevano , ma il mal di testa e di stomaco tremendi me li evitavo volentieri!Eh vabbè , piano piano passerà!
Ne approfitto per postare una ricettina che ho rubacchiato dal blog Aria in Cucina , se volete la ricetta originale andate a trovarla qui !
Ho approfittato dell'arrivo del meraviglioso nuovo pacco della Rigoni di Asiago , pieno di nuove marmellate e confetture fantastiche tra cui quella che ho usato qui ai ribes rossi , deliziosa!



-2 uova grandi biologiche
-80 g farina Torte Leggere Molino Spadoni
-60 g di zucchero
-20 g di olio di semi
-80 g di cioccolato fondente
- Fiordifrutta Ribes Rosso


Montare le uova con lo zucchero fino a che non diventano chiare e spumose , per almeno 5-10 minuti.Aggiungere la farina setacciata e versare il composto su una placca da forno foderata di carta da forno.
Infornare a forno caldo a 180° per circa 12 minuti.
Sfornare e arrotolare subito la pasta biscotto mentre è ancora calda.Lasciarla arrotolata qualche minuto dopodichè srotolarla, staccarla con delicatezza dalla carta forno e farcirla con la marmellata.
Riarrotolare il dolce e riporlo in frigo per almeno un ora.
Passato il tempo , tagliare il rotolo a fette e immergerne la base nel cioccolato fondente sciolto a bagnomaria.
Mettere nuovamente a raffreddare in frigo con la base rivolta verso l'alto in modo che non si attacchi al piatto.


Da provare!!A presto...

24 commenti:

  1. Che meraviglia queste "Girelle", mi strapiacciono! Ieri sera ho fatto la pasta che avevi pubblicato qualche tempo fa, quella di Jamie Oliver! fantastica! Ci è piaciuta molto! Quando la posterò sul mio blog rimanderò a te per la ricetta! Spero ti faccia piacere, comunque prima ti avviso! Un bacione e buona serata!

    RispondiElimina
  2. Ma come?Anzichè stare in bianco,col mal di stomaco prepari queste bonta'?
    Tu non puoi neanche sentirne l'odore...lascia a noi il piacere di assaggiarle!!Dai,riprenditi alla svelta...buona serata!

    RispondiElimina
  3. Oddio che robina buonissima!!!! baciotti

    RispondiElimina
  4. ciao, questi rotolini sono favolosi. ho la gelatina di ribes fatta da poco e mi sembra un ottimo modo per utilizzarla, molto goloso
    Un bacione

    RispondiElimina
  5. le girelle come sono belle!Bellissime queste delizie alla marmellata!

    RispondiElimina
  6. @kiara: sono molto contenta che ti sia piaciuta!non vedo l'ora di vedere il tuo post!

    @makenia: tranquilla , la ricetta è di qualche tempo fa , ora davvero non posso avvicinarmici ;) grazie mille!

    @olga , neve di marzo: grazie mille!!

    @viola: buona la gelatina di ribes!!grazie mille!

    RispondiElimina
  7. che belle! e poi bella idea ricoprire il fondo di cioccolato :-)

    se ti va, passa da me che ho organizzato il mio primo giveaway!

    ciao ciao

    RispondiElimina
  8. Ciao Ichigo,
    questo rotolo di cioccolato e ribes si mangia con gli occhi! Questo è un periodo in cui ho una voglia pazzesca di dolci, devo trattenermi :P Mi dispiace per la settimana trascorsa a casa malata... un bel dolcetto è un ottimo modo per festeggiare la guarigione! :)

    Barbara

    RispondiElimina
  9. Ciao carissima, sono tornata! è bellissimo, ti è venuto proprio bene, molto meglio che a me, e poi con quella marmellata...meraviglioso! anzi, visto che ho finito le mie girelle, ne prendo due fette delle tue!

    RispondiElimina
  10. si mangia con gli occhi!
    Un bacione

    RispondiElimina
  11. @paola: grazie mille!sono ripassata per il tuo giveaway,molto volentieri!
    @barbara: grazie,ora mi sento leggermente meglio per fortuna.io il periodo con la voglia di dolci ce l'ho 12 mesi l'anno....mi devo preoccupare?
    @aria: non scherziamo,la tua ricetta è quella originale ;) grazie mille dei complimenti comunque!
    @angiecoock: grazie mille!

    RispondiElimina
  12. PS - Sai che ho appena comprato il libro di Jamie Oliver? Grazie a te l'ho scoperto e mi piace davvero molto! Ci sono tante belle ricettine e non sono difficili! Grazie!

    RispondiElimina
  13. sembrano quelle meravigliose merendine che mangiavo ( raramente ) da piccola, sana mia mamma mi ha fatto sempre sentire diversa facendomi torte casalinghe, adesso la ringrazio copiosamente x aver fatto nascere in me l'amore per le cose autentiche...deliziosa e bellissima...da provare
    piacere di conoscerti ti seguo!

    RispondiElimina
  14. Ohi ohi, mi spiace che non stai bene. Spero che vada meglio comunque e che mal di testa e di stomaco ti stiano dando tregua.
    Splendide le tue girelle, golose e bellissime. Sono perfette. Un bacione e auguri

    RispondiElimina
  15. Ho comprato quello che dicevi tu, "La mia scuola di cucina"! Sono andata in fiducia e mi sta piacendo un sacco!!! Me lo assaporo pian piano la sera prima di addormentarmi... ;-) Grazie!!!

    RispondiElimina
  16. @sulemaniche: grazie , benvenuta!sicuramente le cose fatte in casa hanno tutto un altro sapore!
    @federica :grazie mille,ora sto un pò meglio!
    @kiara: quello è molto carino, sono contenta che ti stia piacendo!

    RispondiElimina
  17. ma sono bellissime queste girelle!!!! mi hai riportato a quando ero bambino! le preparo sicuramente!

    RispondiElimina
  18. che buono!! ti è venuto benissimo !

    RispondiElimina
  19. Per un rotolo così farei carte false....mi sembra uguale alle girelle....in versione marmellatosa.....cioccolato......augurissimi di buona guarigione....un bacino la stefy

    RispondiElimina
  20. Quanto ci fa gola questa girella!

    RispondiElimina
  21. bellissimo il tuo blog:)
    e questa ricettina è sfiziosissima!!:)
    prima o poi(spero prima), la farò:)

    RispondiElimina
  22. Voto sì ^_^
    bellissimo rotolo, fa proprio gola: brava e complimenti!

    RispondiElimina
  23. Carissima, ho finalmente postato la ricetta trovata da te, quella di Jamie Oliver! Vieni a vedere! baciozzi

    RispondiElimina
  24. negli ingredienti c'è scritto anche l'olio, ma poi nel procedimento non è mai nomenclato, quindi dove andrebbe usato??? Grazie. Sabry.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...