domenica 25 aprile 2010

torta salata con carciofi

è stata una giornata lunga ma piacevole...la fiera dell'artigianato a firenze ci ha accolto dalle 12 alle 17, cinque ore intense...
tra i vari banchini ho scoperto con piacere l'angolo di artigianato giapponese (ho lasciato il cuore sulle bambole kokeshi ma erano troppo care per il periodo che è ora) con maneki neko , kimono , yukata , ecc...molto belli.
tappa obbligata come ogni anno al mangiappone della lailac e il pranzo stavolta è stato a base di yakisoba (spaghetti saltati) accompagnati da una birra kirin e per finire dango (palline di mochi con vari ripieni) e sakuramochi (mochi al ciliegio).tutto buonissimo!!!
ovviamente poi il mio padiglione preferito è stato quello gastronomico con assaggini vari , avevo sempre sottovalutato il panforte che invece ho scoperto essere buonissimo!
tra gli acquisti figurano due confetture bio di pesche e di mandarini di un'azienda agricola di canicattì.
nel villaggio sostenibile invece una piacevole conferma ovvero Peperita  , un'azienda agricola che nasce dall'amore per il peperoncino in tutte le sue varianti e i suoi vari utilizzi.
io sono rimasta fedele alla marmellata di peperoncino concentrato d'amore , che è ottima!

la ricettina che propongo invece è di qualche sera fa...semplice ma ,almeno secondo me , le torte salate soddisfano sempre!

torta salata di carciofi



-1 rotolo di pasta sfoglia
-2 uova
-300g di ricotta
-150-200g di emmenthal
-150g di prosciutto cotto
-4-5 carciofi (io ho usato quelli surgelati)
-2 cucchiai di parmigiano
-mezza cipolla
-sale e pepe


sbollentare i carciofi, tagliarli a fettine e passarli in padella con la cipolla , un pò d'olio , sale e pepe.
se si usano carciofi freschi pulirli , tagliarli a fettine e metterli in una padella con la cipolla l'olio e due cucchiai di acqua e farli cuocere fino a che il fondo di cottura non si è asciugato.
a parte amalgamare la ricotta con le due uova sbattute , aggiungere sale , pepe e a piacere un pòdi noce moscata.
unire al composto il prosciutto cotto tritato , il formaggio a cubetti , il parmigiano e i carciofi lasciati intiepidire.
mettere la pasta sfoglia con la sua carta forno in una teglia a cerniera e farcire con il composto.
far cuocere in forno a 180-200° per 30 minuti.

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...